La Grande Muraglia di Badaling, Pechino | Cina

Costruita per contenere le incursioni dei popoli confinanti, in particolare dei Mongoli, viene spesso indicata come l’unica opera umana visibile dallo spazio. Ogni 500 metri si erge una torre di osservazione utilizzata come deposito per le armi, e punto di guardia e di difesa per le mura

Leave a Reply